L’influenza dei colori sull’umore

by Angela D'Uffizi on 2 ottobre 2014, no comments

Condividi su Facebookpinterestlinkedin

Chiudete gli occhi, rilassatevi e visualizzate un luogo nel quale vi sentite a vostro agio, sia con il corpo che con la mente… Qual è l’immagine che vedete?

I più, avranno visualizzato un luogo della natura con una forte predominanza di colori – una calda spiaggia e un mare azzurro, un prato verde pieno di fiori colorati, una distesa sabbiosa con il rosso del sole che tramonta, una radura circondata dal verde di un bosco o una valle circondata dal bianco delle montagne innevate. Provate a mantenere quei colori nella vostra memoria e, nel momento in cui aprirete gli occhi, cercate una fotografia, un dipinto, un oggetto, dove ritrovare quegli stessi colori.  Avete appena scoperto la vostra palette di colori preferita!

I colori esercitano una influenza molto forte nella vita di ognuno di noi. Pur non consapevolmente, il nostro umore e le nostre sensazioni sono guidate proprio dai colori che ci circondano. Pensate ad esempio al rituale mattutino degli abiti da indossare: il nostro stato d’animo condiziona la scelta di una maglietta nera, piuttosto che grigia o arancio.

Progettare un ambiente con il colore significa quindi individuare tutte quelle tonalità che, attraverso tinteggiature, quadri, carta da parati, mobili o tessuti, possono aiutarci a creare la nostra “area di confort” personalizzata. Di seguito, riportiamo le influenze che, tendenzialmente, producono i colori sul nostro umore.

Clicca sull’immagine per ingrandirla.

InfluenzaColoriSuUmore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *